Erasmus+ è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020.

Il programma, approvato con il Regolamento UE N 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, combina e integra tutti i meccanismi di finanziamento attuati dall’Unione Europea fino al 2013:

  • il Programma di apprendimento permanente (Comenius,Erasmus, Leonardo da Vinci, Grundtvig)
  • Gioventù in azione
  • i cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione bilaterale con i paesi industrializzati)Comprende inoltrele Attività Jean Monnet e include per la prima volta un sostegno allo Sport

L’associazione per la pedagogia steineriana con la scuola “Maria Garagnani” ha vinto il bando per la scuola per l’anno 2017-2019 con il percorso: Azione chiave 1 (KA1) – Mobilità per l’apprendimento: “Strengthening European Cooperation”.

Cos’è Erasmus+ per la scuola:

Le opportunità per il mondo della scuola in Erasmus+ mirano a migliorare la qualità e l’efficacia dell’istruzione, permettendo a tutti i cittadini di acquisire competenze fondamentali, (quadro strategico Istruzione e Formazione 2020). Nello specifico gli obiettivi Erasmus+ per l’istruzione scolastica prevedono:

  • Migliorare le competenze del personale della scuola e rafforzare la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento
  • Ampliare la conoscenza e la comprensione delle politiche e delle pratiche educative dei paesi europei
  • Innescare cambiamenti in termini di modernizzazione e internazionalizzazione delle scuole
  • Creare interconessioni fra istruzione formale, non formale, formazione professionale e mercato del lavoro
  • Promuovere attività di mobilità all’estero per gli alunni e lo staff delle scuole, anche a lungo termine
  • Accrescere le opportunità per lo sviluppo professionale e per la carriera del personale della scuola
  • Aumentare la motivazione e la soddisfazione nel proprio lavoro quotidiano
per approfondimenti, ecco la guida.

 

(fonte erasmus + http://www.erasmusplus.it)

Leggi anche