In coincidenza con il Waldorf 100, arriva alla terza edizione il progetto corale ed orchestrale delle VII classi di scuole steineriane di tutta Italia denominato “Già cantai allegramente”.  A questo appuntamento musicale quest’anno aderisce anche la nostra VII. Con diversi mesi di preparazione alle spalle, studiando sia brani per coro a più voci, sia un repertorio orchestrale impegnativo e al tempo stesso suggestivo, i nostri ragazzi si preparano a condividere, con altri loro coetanei, alcuni giorni di prove, coronate da un concerto finale che si terrà venerdi 10 maggio.

Un appuntamento condiviso con altre 23 classi, sotto le volte della splendida chiesa dedicata alla Maria SS. Annunziata, ubicata nel centro storico del capoluogo toscano.

Oltre a tutti i miei colleghi e colleghe musicisti, un sentito ringraziamento va principalmente al direttore d’orchestra e musicista Damiano Giuranna, che ha saputo scegliere ed arrangiare i vari brani, calibrandoli per le esigenze di un’orchestra “giovanile” così particolare.

Giuranna, nato da famiglia di artisti, che per alcuni anni ha insegnato musica presso una delle scuole Waldorf della capitale, è famoso per aver dato vita, nel 2001 alla World Youth Orchestra e successivamente la World Youth Chamber Orchestra, composte da giovani talenti provenienti da 60 paesi.

Leggi anche