Gianbecchina – Sfornata – 1980 (Olio su tela cm 200 x 150)

Mistero invernale

Cresce molto pane nella notte invernale,

perché sotto la neve verdeggia fresca la semente.

Soltanto quando a primavera il sole ride,

senti il buono che l’inverno ha portato.

E se il mondo ti annunzia desolazione e vuoto,

e i giorni ti sono grigi e grevi,

sii calmo e osserva ogni mutare.

Cresce molto pane nella notte invernale.

 

Friedrich Wilhelm Weber