L’importanza del limite per lo sviluppo di autonomia e autostima

/, Primo Settennio/L’importanza del limite per lo sviluppo di autonomia e autostima
Caricamento Eventi

In base alle normative vigenti antic Covid, si deciderà se avrà luogo in presenza o on Line.

Quarta conferenza del ciclo di incontri “Il bambino piccolo: Come accogliere e accompagnare il bambino nei primi anni di vita”,  rivolto a genitori, educatori e a coloro che hanno a cuore il futuro dell’essere umano, a cura della dott.ssa Daniela Iacchelli, antroposofa e psicoterapeuta

Nel bambino piccolo non esiste ancora l’esperienza del confine tra sé e il mondo, sono gli adulti ad accompagnarlo a percepire il proprio corpo e la propria area di capacità nel mondo. Sono gli adulti che trasmettono i propri limiti e insegnano a rispettarli, che comunicano il limite oltre cui non è “bene” andare nella relazione affettiva e nel mondo circostante. Molte volte è necessario dire dei “NO” per modulare il senso naturale di onnipotenza del bambino piccolo e l’incapacità di percepire i bisogni altrui. I “NO” aiutano a svincolarsi dalla simbiosi coi genitori e con l’ambiente e a costituire una giusta “misura” di sé e dell’altro, crescendo in autonomia e autostima. Vedremo che qualità animica devono avere quei “NO” per essere efficaci e volti al bene del bambino.

Modalità di partecipazione: la partecipazione è riservata ai soli adulti senza i bambini.

Orario: gli incontri si terranno di sabato mattina dalle ore 9.30 alle ore 12:00.

Modalità di iscrizione: per partecipare è necessario prenotare biglietto tramite il modulo sottostante

Per informazioni m. Genni 371 362 7653 nei giorni lunedì e martedì dalle ore 15:00 alle 18:00 e sabato dalle 10:00 alle 13:00

Costi
20€ a persona per la singola conferenza
90€ a persona o in coppia per Soci per tutti i 6 incontri
100€ a persona per non Soci (130€ per la coppia) per tutti i 6 incontri

Per pagare tramite bonifico occorre confermare la propria partecipazione prenotando un biglietto soci o non soci con pagamento tramite bonifico, e poi effettuare il bonifico della cifra indicata sul conto corrente IBAN: IT02 N030 6902 5131 0000 0006 012 intestato all’Associazione per la Pedagogia Steineriana, indicando come causale il proprio nome e il titolo dell’evento.

Scarica la cartolina

Con il patrocinio di