Avere cura della scuola: regole condivise per l’autogestione delle pulizie da parte delle famiglie

Premessa

Sin dalla nascita della scuola le pulizie sono state gestite dai genitori, attraverso turni volontari giornalieri per pulire aule e spazi comuni. Nel tempo si sono provate diverse alternative, appaltando ad aziende esterne il servizio di pulizia, prima parzialmente e poi totalmente, liberando le famiglie da questa incombenza.

La qualità del servizio, compatibilmente con il budget di spesa disponibile, non era sufficiente o, detto in altro modo, per pulire a fondo ogni giorno la scuola sarebbero servite maggiori risorse finanziarie.

Perciò, nell’anno scolastico 2013/14 è partita un’iniziativa autonoma dei genitori che ha portato alla nascita del Gruppo Organizzativo Pulizie (GOP), il quale ha ripreso la gestione delle pulizie delle aule affidandole alle famiglie, lasciando al servizio esterno le parti comuni.

Dall’inizio del 2014 si è infine formato un ulteriore gruppo, le Linde, che coprono la pulizia delle parti comuni ed in parte i turni che, per qualsiasi motivo, dovessero rimanere scoperti.

Il ruolo del GOP

Il GOP è il fulcro dell’organizzazione e del coordinamento delle pulizie, i cui compiti principali sono:

  • creare il calendario dei turni ad inizio anno scolastico
  • comunicare alle famiglie i propri turni e compiti, nonché le modalità di esecuzione delle pulizie
  • acquistare e gestire il materiale e le attrezzature per le pulizie
  • organizzare incontri aperti alle famiglie per condividere le problematiche
  • coordinarsi con le LINDE per la pulizia delle parti comuni e coperture dei turni mancanti
  • organizzare e coordinare le pulizie straordinarie sette volte l’anno
  • organizzare le pulizie per il campo solare estivo
  • pulire i seguenti spazi: a scuola aula di musica, aula di lavori manuali, biblioteca; in asilo sala di euritmia, infermeria, sala insegnanti.

Modalità di partecipazione e comunicazione del GOP

Chiunque può aderire o “uscire” dal GOP poiché, come in tutti i gruppi di lavoro dell’Associazione, vige il principio della libera scelta.

Il GOP lavora e si confronta in gruppo, tramite assemblee che si tengono in media a cadenza mensile (solitamente ogni primo mercoledì del mese), le quali sono aperte a tutti coloro che vogliano parteciparvi o aderirvi.

E’ nelle assemblee che vengono prese le decisioni congiunte e stabilite le modalità di azione.

Le Linde

Il gruppo delle Linde è nato all’inizio del 2014 per riprendere internamente anche la pulizia delle parti comuni. Il loro nome è in onore di Linda Thomas, esperta in materia che ha tenuto a Bologna una conferenza ed un laboratorio pratico sulla pulizia degli ambienti e sul significato interiore di tali azioni, dando un importante impulso all’iniziativa.

E’ un gruppo autogestito, che collabora attivamente con il GOP e si occupa di:

  • pulire le parti comuni non coperte da turni delle famiglie
  • coprire i turni che, per qualsiasi motivo, rimanessero non svolti
  • accertarsi che i locali della scuola siano chiusi al termine delle pulizie

Ad oggi è composto da sette genitori che coprono complessivamente una media di sette ore giornaliere di lavoro.

Modalità di esecuzione delle pulizie

Come pulire e cosa pulire è stabilito dal GOP, che si occupa di informare ed istruire i genitori in proposito e al quale tutti possono fare riferimento per richiedere spiegazioni e delucidazioni.

Proposte e Controversie

Qualsiasi famiglia ha la facoltà ed è invitata a portare le proprie osservazioni e critiche all’intero sistema, purché costruttive. La modalità è quella di segnalare ai referenti del GOP e/o di partecipare agli incontri periodici che il GOP organizza per informare e condividere con la comunità le problematiche delle pulizie, incontri ai quali partecipano anche i rappresentanti del CD, con l’intento comune di ascoltare i problemi e concorrere a trovare le soluzioni.

L’indirizzo e­mail per scrivere al GOP è: pulizie@scuolasteineriana.org

Leggi anche